Ferengi in Bruxelles

dall'Etiopia a Bruxelles senza passare dal via

Calcio:ecco perché

Lascia un commento

L’altra sera è venuto a cena un nostro amico etiope e il discorso è andato a finire sulla cospicua eredità linguistica che l’Italia ha lasciato all’amharico: come ho già scritto in un altro post , molte parole sono prese dalla lingua parlata in Etiopia pari pari dall’italiano.

Questo amico mi ha anche spiegato il mistero della parola calcio, usata qui nel senso di pedata: quando i “signori” italiani sono arrivati qui, non avevano molto rispetto per il personale locale e quando secondo loro la produttività era bassa, rifilavano loro un calcio e dicevano “lavora, ciuccio!”.

Devo dire che non ne vado orgogliosa, ma almeno la mia curiosità è stata soddisfatta!

Annunci

Autore: ferengibruxelles

dall'Etiopia a Bruxelles senza passare dal via

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...